Inizia


Edizione 2016

“La rete della Fiducia e del Rispetto” è il titolo della terza edizione del progetto “Storie che raccontano il futuro”, promosso da Snam e rivolto alle classi 3°, 4° e 5° delle scuole primarie. Quest’anno, il progetto nasce dal desiderio di sensibilizzare gli alunni sul tema della legalità, del rispetto e del dovere civico, indirizzando e educando i bambini al concetto di cittadinanza attiva e responsabile e alla comprensione delle norme e dei valori che sono alla base della vita comunitaria.

Anche quest’anno al progetto è abbinato un concorso di idee, con l’obiettivo di incoraggiare nei bambini la personale e creativa rappresentazione dei temi trattati. Gli elaborati saranno esaminati da un’apposita commissione che premierà i tre più meritevoli e conferirà dieci menzioni speciali.

Mascotte
Tub-Arturo
Tub-Arturo
È il supertubo che trasporta il gas nelle case, nelle città e nelle industrie, rispettando sempre i territori che attraversa. Con la sua simpatia e curiosità, quest'anno ci conduce nel viaggio alla scoperta della costruzione più bella: quella di una società basata sulla legalità e sul rispetto.
Ted
Ted
È un castoro e il suo mestiere è quello di costruire le cose. Nella sua comunità ognuno ha un ruolo e dei compiti da rispettare: per lui è molto importante avere rispetto e fiducia negli altri. Sa bene che condividere delle regole, le leggi, è utile per sapere come comportarsi rispettandosi e facendo crescere felicemente la società: è un vero esperto di legalità!
Red
Red
Il pettirosso ama viaggiare e conoscere i Paesi e le persone, non gli è mai piaciuto stare in gabbia! Trova che "legalità" sia una bella parola, come "lealtà", ma non può fare a meno di pensare che, a volte, le regole siano anche noiose: a lui piace essere libero e poter fare tutto quello che vuole. Chissà che non possa cambiare idea durante questa avventura…
Diffusione sul territorio
  • 500 Kit spediti a:

  • 221 scuole
  • 500 classi
  • 332 insegnanti
  • 10.341
    alunni
  • Alunni coinvolti

  • Abruzzo 497
    basilicata 249
    calabria 468
    campania 1399
    emilia romagna 820
    friuli venezia giulia 68
    lazio 1.055
    liguria 214
    lombardia 1.715
    marche 174
    piemonte 459
    puglia 937
    sicilia 856
    toscana 292
    umbria 119
    veneto 1.019
Scarica i materiali didattici:

Il nostro kit contiene:

1 Guida Insegnanti
26 Quaderni Alunni
1 Poster gioco
26 Magneti con le mascotte
1 Lamina paralume + 3 Modelli facsimile
3 Pennarelli indelebili

SCARICA

Il concorso

Il concorso si rivolge alle classi 3°, 4° e 5° delle scuole primarie italiane e alle scuole estere di pari grado presenti in Italia. Gli studenti sono incoraggiati a partecipare al concorso di idee quale momento creativo e di condivisione. La partecipazione al concorso è completamente gratuita.

Modalità
Le classi potranno partecipare al concorso finale con due differenti elaborati di classe, che vanno considerati come collegati l'uno all'altro. Gli studenti dovranno:

Realizzare un elaborato artistico (disegno, manufatto, racconto)
Esso potrà essere realizzato in qualsiasi formato (A4, A3, poster etc.), con qualsiasi tecnica pittorica (tempera, cera, collage, pastello etc.) e dovrà riportare un titolo che descriva quanto rappresentato.
Personalizzare la lamina paralume 
La lamina è contenuta nel kit e andrà personalizzata con una frase che racchiuda quanto sviluppato e appreso con il percorso didattico.

Le due tipologie di elaborato non sono alternative, ma entrambe parte integrante dell'attività di concorso. Gli elaborati prodotti dovranno pervenire alla segreteria di concorso entro il 6 maggio 2016.
Premi

Le tre classi vincitrici che avranno prodotto le opere più meritevoli,
saranno premiate con:

1° premio: una Lavagna Interattiva Multimediale (L.I.M.)

2° premio: un Notebook

3° premio: un Notebook

un’apposita commissione conferirà inoltre dieci menzioni speciali.

Criteri di valutazione

Gli elaborati saranno esaminati da un’apposita Commissione che definirà la graduatoria di attribuzione dei premi in palio valutando congiuntamente l’elaborato artistico e la personalizzazione della lamina paralume.
La mancata realizzazione di una parte dell’attività concorsuale (realizzazione del solo elaborato artistico o personalizzazione della sola lamina paralume) determinerà l’attribuzione di una penalità sulla valutazione finale del lavoro svolto.

Gli elaborati saranno giudicati secondo i seguenti criteri:

Aderenza ai temi proposti
Capacità di rappresentazione del tema
Originalità

Premiazioni e Menzioni
Istituto Comprensivo “Via Tolstoj” – Desio (MB)
S.P. "G. Pascoli” - Ripalta Cremasca (CR)
S.P. "Francesco Rossi" - Paganica (AQ)
Menzioni
  • Istituto Comprensivo “Via Tolstoj” – Desio (MB)

    S.P. “C. Astengo” – I.C. Savona 3 – Savona (SV)

    S.P. “A. Manzoni” Carpiano (MI)

    Scuola Alfieri – I.C. Palmieri, Torino (TO)

    Istituto Comprensivo “Pescara 9” – Pescara (PE)

  • I. C. “A. Musco” – Plesso Cellini, Catania (CT)

    S.P. “C. Battisti” – I.C. F. Fellini, Sordio (LO)

    S.P. “A. Canossi” – I.C. Rinaldini Sud 3, Brescia (BS)

    I.C. “Largo Cocconi”, Roma

    I.C. “San Francesco”, Palmi (RC)

Partner

Progetto educativo promosso da Snam

in collaborazione con: